testata perbenista
  • I TACENTINI NON VOGLIONO STECCATI

    Se avesse avuto un pò di saggezza il sindaco di Tarcento Mauro Steccati ci avrebbe pensato più di una volta prima di dichiarare la sua ricandidatura ma Progetto Fvg lo ha portato sulla strada sbagliata. Se a suo favore ci possono essere i segretari regionali del centrodestra detentori dei simboli, certamente consiglieri comunali ed elettori sono orientati altrove. Non saranno con lui Nadia Dri e neppure Michela Gasparutti come vari esponenti centristi. A questo punto si troverà come sfidanti l'uomo forte di Fratelli di Italia, Riccardo Prisciano, ricco di iscritti e consensi personali e l'ex portavoce di Sergio Ceccotti, Walter Tomada, sostenuto da un variegato fronte Pd socialista mascherato da civiche.

realizzazione sito internet ivision web & software