testata perbenista
  • ASP LA QUIETE: ADDETTO STAMPA SCELTO DAL PRESIDENTE

    Partono i lavori di demolizione del muro di via Pracchiuso (vedi foto) per allargare la proprietà dell'Asp La Quiete. Eppure da parte dell'ufficio stampa del Comune di Udine non arriva alcun comunicato. La notizia la si apprende dalla pagina Facebook di una giornalista che cura la comunicazione della casa di risposo comunale grazie ad un accordo privato fra lei e il presidente Stefano Gasparini (Pd). Ancora una volta viene a mancare la trasparenza negli accordi presi fra l'assessore Barillari e i vertici dell'Asp durante le continue "visite amichevoli reciproche". Intanto si apre un interrogativo su come sia stato possibile affidare un ufficio stampa direttamente ad un giornalista senza passare neppure da un bando pubblico o almeno senza averne dato comunicazione postuma. Originale la risposta fornita dal Presidente Gasparini: "Sono articoli a cottimo e poi ci garantisce buoni rapporti con la stampa locale". Cosa avrebbero detto il sindacato della stampa e l'ordine qualora ad essere beneficiario del contratto con la Quiete fosse stato un giornalista di centrodestra?

realizzazione sito internet ivision web & software