testata perbenista
  • COMITATO ANTICLANDESTINI UDINE

    In questi giorni sono molti i cittadini che ci hanno scritto perchè le loro vie sono letteralmente invase da clandestini o presunti richiedenti asilo. Tutte persone che, a detta dei residenti, lasciano cartoni e lattine di bibite in mezzo alla strada e che espletano i propri bisogni fisiologici dove trovano riparo. La zona attigua a viale delle Ferriere e via Europa Unita dopo le ore 23 è punto di ritrovo di prostitute, per lo più di colore o dell'est, che arrivano accompagnate da furgoncini e fatte scendere e prelevate assieme. La sinistra continua a difendere queste persone tacciando i residenti di razzismo ma la verità e che la situazione è sempre meno tollerante nonostante i tantissimi sforzi compiuti da questa amministrazione che più volte ha dimostrato un lodevole pugno di ferro. Per questa ragione è partita l'adesione al CAU (vedi foto), comitato anticlandestini Udine. Iscriviti e dai forza a questa richiesta.

realizzazione sito internet ivision web & software