testata perbenista
  • 8 DICEMBRE: LA SINISTRA CAMUFFA IL CORTEO

    Sabato 8 dicembre a Udine si terrà la marcia mondiale per il clima. Ad organizzare l'evento risulta essere l'associazione Earth Guardians Udine (vedi foto) così come appare saulle pagine Facebook. Così si descrivono: "Siamo un gruppo di giovani attivisti,artisti e musicisti di tutto il mondo che si fanno avanti come leader per difendere il pianeta. I Guardiani della Terra sono impegnati a difendere la Terra, l'Acqua, l'Aria e l'Atmosfera in modo che la nostra generazione e coloro che seguiranno erediteranno un pianeta sano e abitabile". Eppure visitando il gruppo sui social appare chiaro che la maggior parte delle adesioni proviene da collaudati politici locali della sinistra. Guarda caso a firmare la richiesta per l'autorizzazione al corteo è il solito Mathieu Scialino, presidente Arci Udine e attivista delle magliette gialle. Queste sono le sigle che hanno aderito al corteo: Arci Comitato di Udine;
    Arci Comitato Bassa friulana e Isontino; Arci Comitato di Trieste; Legambiente Friuli Venezia-Giulia;
    AIAB-APROBIO FVG; Earth Guardians Udine; Greenpeace Udine; Greenpeace Trieste; Coalizione Clima Udine; Legambiente Pordenone; Legambiente Gorizia; Legambiente Trieste; Legambiente Udine; Rete degli Studenti Medi Udine; Collettivo Korov’ev; Associazione Larte; Libera Udine; CGIL Udine;
    CeVI - Centro di Volontariato Internazionale; Comitato Stop TTIP Udine; Associazione Climazione;
    Fiab – Abicitudine; Forum beni comuni ed economia solidale del FVG. Ci auguriamo che qualora, come abbiamo ragione di credere, durante il corteo spuntassero manifesti o striscioni su altri argomenbti non inerenti il clima ma di valenza politica le istituzioni preposte interverranno immediatamente.

realizzazione sito internet ivision web & software