testata perbenista
  • BARILLARI: OSPITALITA' DIFFUSA E CONTAGIO TUBERCOLOSI

    Giovanni Barillari (vedi foto), primo degli eletti nelle fila di Forza Italia, prima che un amministratore è un bravo ematologo e ci spiega la ragione per cui si dichiara fortemente contrario all'accoglienza diffusa di profughi e richiedenti asilo. Mentre i profughi accolti nella Caserma Cavarzerani, in gestione alla Croce Rossa, vengono continuamente monitorati circa il loro stato di salute, quelli ospiti di singoli nuclei abitativi sono totalmente sprovvisti di controlli igienico sanitari. Facile intuire che quei casi di richiedenti asilo trovati affetti da tubercolosi nella Caserma Cavarzerani non sarebbero mai stati accertati se in strutture private di ospitalità diffusa e la possibilità di un forte contagio sarebbe stata notevole.

realizzazione sito internet ivision web & software