testata perbenista
  • SPITALERI, ASSISTENTE DI IACOP A 27MILA EURO

    Dal 2003 Franco Iacop siede in consiglio regionale; un mandato come assessore ai rapporti internazionali e comunitari, uno come consigliere e dal 13 maggio 2013 come presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia. Nel gennaio 2015 è stato designato membro titolare del Comitato delle Regioni dell’Unione europea con sede a Bruxelles e da aprile fa parte dell’Ufficio di presidenza del medesimo organo in qualità di membro supplente. Nel luglio del 2015 è stato eletto coordinatore della Conferenza dei presidenti dei Consigli regionali e delle Province autonome. Dal 8 aprile 2016 è presidente dell’intergruppo EUSALP del Comitato delle Regioni dell’UE. Presidente regionale del Partito Democratico è l'avvocato Salvatore Spitaleri, legale di fiducia di Franco Iacop. Come si può notare dalla tabella pubblicata (vedi foto nel blog e clicca sopra per ingrandire) dal sito della "Conferenza dei presidenti e delle assemblee legislative delle Regioni e delle Province Autonome", Salvatore Spitaleri è uno dei sei italiani ad occupare "incarichi esterni per attività di carattere istituzionale sistemico". In parole semplici, Salvatore Spitaleri il 17 settembre 2015 è stato nominato da Franco Iacop suo assistente e come tale percepisce un importo di 27mila euro annui fino al 31 gennaio 2018. Da profani, domandiamo pubblicamente al presidente del Consiglio Regionale Franco Iacop, oggi in corsa per un posto blindato al Senato della Repubblica (in quota Pd), in cosa consista l'incarico dell'avvocato Spitaleri e se sia stato scelto solo sulla base di requisiti fiduciari.

realizzazione sito internet ivision web & software