testata perbenista
  • FORZA ITALIA: C'E' POSTO PER I SOLITI NOTI

    Maxi adunata azzurra ieri sera al prestigioso Hotel Là di Moret; il partito di Silvio Berlusconi a trazione Sandra Savino dopo la benedizione di Giulio Camber a Trieste ha voluto lanciare ufficialmente la candidatura del tandem Riccardi - Blasoni. Il primo designato dal cavalere stesso quale prossimo governatore del centrodestra, il secondo già vestito per il Parlamento. L'accordo fra i due vice coordinatori regionali pare reggere, secondo la logica: "ci sono due poltrone, una a me ed una a te". Entusiasta il pubblico, circa seicento persone cooptate da estenuanti telefonate ed sms di pre invito. In prima fila ad applaudire un gruppo di sindaci di paesini friulani, tutti pronti a lasciare il proprio Comune per andare a guadagnare dieci volte tanto in Consiglio regionale. Fra tutti spiccano per altruismo a candidare, Pietro Mauro Zanin da Talmassons, Marco Quai da Martignacco, Renato Carlantoni da Tarvisio e Franco Mattiussi da Aquileia. Ma, candidare un cittadino appassionato della cosa pubblica al di sopra di ogni sospetto, non si può?

realizzazione sito internet ivision web & software