testata perbenista
  • FEDRIGA SOSPENDE TEGHIL PER AVER PARLATO ALLA STAMPA

    Giovedì 3 dicembre nel corso di una direzione regionale, chiamata nazionale dai padani, la Lega Nord del Friuli Venezia Giulia ha raggiunto il culmine dell'oscurantismo informativo. Su proposta del consigliere provinciale Eros Cisilino e con l'avvallo del segretario provinciale Daniele Moschioni, il deputato Massimiliano Fedriga ha deciso di sanzionare Stefano Teghil ( vedi foto ) per aver fatto trapelare al nostro blog e alla stampa la notizia del suo ricorso contro il consigiiere regionale Claudio Violino. La richiesta del gruppo "di Mereto" è stata quella di sospendere Teghil per circa un anno. La cantonata del deputato Fedriga, in questo caso, è stata doppia, poichè a fornirci la notizia del ricorso di Teghil non è stato lo stesso Teghil, bensì altri membri della direzione nazionale della Lega Nord che lo scorso giovedì hanno partecipato all'incontro.

realizzazione sito internet ivision web & software