testata perbenista
  • GIULIO CAMBER: UN PIATTO JOTA E UN VIDEO IDJOTA

    Vi raccontiamo in questo post quello che probabilmente nessuna stampa oserà raccontarvi per timore o per pudore. Appena una quarantina di persone. Numeri alla mano la serata di Monrupino non è andata bene e le defezioni sono state molto numerose a partire dagli amministratori infuriati per il voltafaccia di Riccardo Riccardi sulle Uti. Come potete osservare dall'immagine in nostra esclusiva, l'ex senatore Giulio Camber (vedi foto) rattristato per la scarsa riuscita dell'incontro si è dedicato a servire piatti di Jota agli ospiti. Nel frattempo, come in un pieno regime, la coordinatrice regionale Sandra Savino e un suo collaboratore si aggiravano sospettosi fra tutti i presenti sconosciuti con penne e telefonini in mano per chiedere chi fossero e da chi avevano ricevuto l'invito. Verso la fine Riccardi ha voluto omaggiare Sandra Savino con la proiezione di un filmato che ritraeva il volto di alcuni sindaci che si dichiaravano leali a Forza Italia e culminava con un fotomontaggio di una guerriera Amazzone con il volto della Savino e la scritta "Armi letali; la Legione sta arrivando". Non contenta anche Sandra Savino ci ha messo del suo dichiarandosi "cameriera e donna delle pulizie del partito". Fra i presenti in sala Zearo, Luigi Cacitti, Daniele Galasso, Carlo Teghil, Ettore Romoli, Rodolfo Ziberna ed Elio De Anna: una bella ventata di gioventù.

    VEDI ALBUM FOTOGRAFICO TRISTEZZE CARSICHE SULLA PAGINA FACEBOOK DEL PERBENISTA:

    https://www.facebook.com/il.perbenista/timeline

     


realizzazione sito internet ivision web & software