testata perbenista
  • MASTELLONI INDAGA IL PM FREZZA PER FUGA DI NOTIZIE

    Le intercettazioni "selvagge" disposte dal procuratore capo Carlo Mastelloni hanno colpito direttamente il numero due del Palazzo di Giustizia di Trieste: il pm Federico Frezza (vedi foto). Raggiunto da un avviso di garanzia firmato dalla collega di Bologna Rossella Poggioli, Frezza come Giacomelli, Pasquariello e Garritani è accusato di aver passato notizie al giornalista de Il Piccolo, Corrado Barbacini. Ma tutto ciò accade solo a Trieste?

realizzazione sito internet ivision web & software