testata perbenista
  • SANITA' FVG: SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO

    Come già scritto la giunta Serracchiani su indicazione dell'assessore regionale alla Sanità Maria Sandra Telesca ha costituito la Commissione incaricata della selezione dei dirigenti idonei a ricoprire l'incarico di direttore generale delle Aziende e degli Enti del Servizio sanitario regionale. Si tratta del dott. Lorenzo Sommella, del professor Francesco Longo e del dirigente regionale Massimo Romano. Considerato di area Pd e vicino al sindaco di Roma Ignazio Marino e al governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti (in foto assieme), il dottor Sommella, già direttore sanitario dell'Ospedale S. Maria di Terni, finì in uno scandalo che colpì il suo reparto di Cardiologia, dovuto alla scoperta da parte della guardia di finanza di una falsa dottoressa. La donna, maestra elementare, prestava servizio come cardiologa e visitava i pazienti. Il caso scoppiò in seguito alla morte di un malato. Il direttore sanitario dell'ospedale S. Maria di terni era proprio Lorenzo Sommella, uno dei guru scelti dalla Regione Fvg per selezionare i migliori curricula fra i pretendenti direttori generali.

realizzazione sito internet ivision web & software