testata perbenista
  • TOSI SBARCA A BUJA E PORDENONE SENZA LEGA NORD

    Venerdì 10 gennaio il sindaco di Verona, Flavio Tosi (Lega Nord), sarà a Buja dove incontrerà l'amministrazione comunale e vari sindaci del comprensorio. Viene definito dagli organizzatori come un incontro istituzionale finalizzato ad affrontare in modo trasversale temi e prospettive di governo locale e non solo. In realtà, l'invito a Buja del Presidente della Fondazione "Ricostruiamo il Paese" parrebbe essere stato un'iniziativa autonoma della padana Elena Lizzi (vedi foto), da tempo vicina a Tosi. Si dice che non siano stati invitati neppure gli amici della Lega Nord proprio per permettere al sindaco di Verona di avvicinare al suo progetto di leader del centrodestra nazionale quanti più amministratori e imprenditori possibili non targati Lega Nord. Successivamente Tosi si recherà a Pordenone dove invece incontrerà il popolo padano, i suoi dirigenti fra cui il commissario Dozzo. Secondo i quadri dirigenti di Fratelli di Italia a Pordenone l'incontro sarà tutt'altro che leghista dato che voci interne al movimento leghista parlano di una distanza sempre maggiore fra Tosi e Zaia e di un contemporaneo avvicinamento del sindaco di Verona a Giorgia Meloni.

    VEDI ANCHE IL SITO NAZIONALE DEL PERBENISTA:  WWW.ILPERBENISTA.IT

realizzazione sito internet ivision web & software