testata perbenista
  • TERPIN AUTOVIE: DOPPIA COMUNICAZIONE DOPPIO COSTO

    Oramai da un paio di anni  Terza corsia ed Autovie Venete, esiste un altro singolare doppio binario parallelo che riguarda la loro comunicazione. A leggere dal sito istituzionale di Autovie Venete, non vi sono dubbi e la giornalista Raffaella Mestroni appare indiscutibilmente quale unica ed insindacabile responsabile stampa dell'ente. Di lei si trova tutto, cognome, indirizzi e-mail, cellulare. Eppure a seconda dai piani di Autovie, o meglio se si interpella un consigliere di amministrazione piuttosto che un altro o, fatto ancora più singolare, il direttore generale Razzini invece del Presidente Terpin, le indicazioni su chi interpellare per raffrontarsi con Autovie e Terza Corsia mutano.

    In una lettera ( apri allegato Pdf) molto singolare, del marzo 2013, chiara ed autoritaria, inviata dal presidente Terpin, che in queste ore si dichiara all'oscuro delle eleganti autovetture utilizzate dai suoi dirigenti, lo stesso Terpin scrive testualmente a Raffaella Mestroni: " gentile signora Mestroni, la informo che la comunicazione avente ad oggetto il finanziamento della cd terza corsia sarà affidata all'ufficio stampa della capogruppo Friulia Spa, società che esercita direzione e coordinamento su spa Autovie Venete. Un tanto si è reso opportuno per uniformare la comunicazione e far si che non vi siano dissonanze nella comunicazione stessa. Va da se che lei continuerà a seguire la comunicazione di Autovie Venete negli altri ambiti. Infine le rendo noto che ho provveduto ad affidare l'incarico di promuovere l'immagine di Autovie Venete in questo momento non facile per Autovie ad Echo comunicazione di Impresa srl...." Così la responsabile "di fiducia" della comunicazione di Terpin divenne la dottoressa Francesca Capodanno. Ma oggi, a distanza di due anni, con una nuova guida regionale e presto anche di Friulia, rimarrà ancora la necessità del doppio ufficio stampa?

    APRI ALLEGATO PDF

realizzazione sito internet ivision web & software