il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
RICCARDI CHIUDE LE PORTE DELLA RIANIMAZIONE AGLI OTTANTENNI

TOMMASO CERNO: 12MILA EURO AL MESE PER DEDICARSI AL CAGOT

Tommaso Cerno lavora al Messaggero Veneto fino al 2009. Quell'anno passa al settimanale l'Espresso fino al 2014, dove diventa vice caporedattore dell'area "Attualità". Nell'ottobre 2014 torna, come direttore al Messaggero Veneto. Nel luglio 2016 viene annunciata la sua nomina a direttore del settimanale l'Espresso, dove subentra a Luigi Vicinanza il 29 luglio 2016. Il 25 ottobre 2017 diventa condirettore del quotidiano Repubblica. Tre mesi più tardi si mette in aspettativa dal quotidiano per candidarsi nel Pd alle elezioni del marzo 2018. Il 4 marzo 2018 si aggiudica il seggio nel collegio uninominale di Milano Centro con il 41,25% dei voti oltre ad essere eletto in Friuli Venezia Giulia dove la sua candidatura lacererà i Dem locali. Il 18 febbraio 2020 viene inizialmente annunciata la sua adesione alla nuova formazione renziana di Italia Viva ma successivamente cambia idea e il 26 febbraio 2020 passa direttamente dal gruppo parlamentare del Partito Democratico al Gruppo Misto in Senato. Nel frattempo ufficializza la sua relazione sentimentale con un sindaco friulano con cui decide di estranearsi dalla vita pubblica. Da oltre un anno non si hanno notizie della sua attività politica al senato ma continua a tutt'oggi a percepire l'indennità di senatore, pari a oltre 12mila euro al mese, pur trascorrendo buona parte della vita all'estero. In questi giorni è apparso un suo video (vedi foto) in cui canta "Tik Tok mi sta venendo il cagot".