il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

LA POLIZIA LOCALE DI UDINE E IL TRAFFICO DI DISSUASORI FISICI

Come si può notare da questa immagine (vedi foto) a differenza di quella pubblicata nel post precedente che ritraeva un permesso posato su un cruscotto di una delle vetture denominate "DISSUASORE FISICO" dalla Polizia Locale di Udine, sul tagliando compare un timbro ed un numero seriale. Ma quale codice o enciclopedia attesta cosa sia un dissuasore fisico? Ciò attesta l'irregolarità del permesso senza questi elementi, ma resta comunque quanto mai grave il fatto che sia nelle mani di qualcuno senza un numero di targa scritto. Ma quale procedura antiterrorismo o antimafia permetterebbe ad un organo di Polizia di rilasciare un'autorizzazione in bianco? Chi ha consegnato fisicamente questo permesso, fra l'altro scaduto in data 30 agosto 2020, ieri sera a un esercente di via Poscolle e con quale autorità? Il numero seriale 6004 indica per caso che siano stati stampati migliaia di permessi in soli due mesi? Sarà la Prefettura a dover dare risposta a questi quesiti posti dal consulente dallo Studio Tutino e da altri cittadini che si stanno apprestando a fare un esposto.