il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
IPOTESI PECULATO SULL'UTILIZZO QUOTIDIANO DELLA LAND ROVER

CIVIBANK: 250MILIONI DI CREDITI DETERIORATI E UN PERICOLOSO AFFIDAMENTO ALLA D.M. ELEKTRON

Il direttore di CiviEsco, Massimo Bolzicco, ha inviato una lettera ai soci di minoranza della Banca di Cividale per "chiarire le ragioni della costituzione della E-ZEB Spa" di cui figura egli stesso amministratore. Bolzicco (vedi foto) scrive: "La circolare dell'Agenzia delle Entrate 11/2018 prevedeva, per i crediti di imposta, il divieto di cessione non solo a banche ed a altri intermediari ma anche a tutte le società classificabili, ai fini dei conti nazionali, nel settore delle società finanziarie, i cui crediti nei confronti dello Stato avrebbero inciso sull'indebitamento netto e sul debito pubblico per l'importo del credito ceduto. Conscio di queste limitazioni nel dicembre 2019 ho chiesto al Cda di Civibank la possibilità di cistituire due newco: una per intermediare i crediti di imposta con le utility dove CiviEsco fosse socia per una quota inferiore al 20% ed un'altra per sperimentare la costituzione di prodotti finanziari specifici legati agli impianti fotovoltaici con una partecipazione del 100% banca. Ho iniziato a cercare aziende legate al settore delle forniture edili che fssero disposte ad acquistare la rimanente quota di maggioranza della nuova società. Tre di questi hanno confermato la loro disponibilità anche se hanno ridotto significativamente la loro parteciazione. Residuava circa il 15% e ho chiesto a tre nostri amministratori, trattandosi di importi contenuti, la cortesia di sottoscrivere la quota.Il 10 aprileè stata costituita E-ZEB Spa". Dura la replica dei soci di minoranza che hanno contestato questa operazione: "Noi piccoli modesti, ma agguerriti azionisti, ce l'abbiamo con la governante della nostra Banca che ricalca e continua sulla linea di quelle precedenti e che, ha portato le nostre azioni da 24 euro a 4 euro. Minuscoli ed insignificanti gruppuscoli di potere che detenendo la maggioranza hanno affossato e continuano ad affossa il nostro Istituto. Signor Bolzicco, ci spiega i contenuti della circolare ma con il vostro fattivo contributo avete portato la Banca all'utile peggiore rispetto alle altre banche della Regione. Sai che bello leggere sulla stampa che le associazioni dei consumatori citano in giudizio la Civibank perchè i loro dirigenti hanno ridotto dell'84% il valore delle azioni? Ci spieghi il motivo della costituzione della E-ZEB Spa tra lei, sua moglie, il parente, l'amico, la presidente, il consigliere e il faccendiere. La funzione di controllo e di vigilanza spetta alla minoranza, certamente, ma i consiglieri di maggioranza non devono continuamente genuflettersi e assumere la posizione supina per il piacere dei monarchi. Chiediamo infine al dottor Massimo Fuccaro di chiarire a noi azionisti perchè con il suo determinante intervento di Presidente del Comitato Rischi della Civibank è stato concesso l'affidamento alla D.M. Elektron, società del marito della presidente Del Piero. Perchè è stato concesso tale contributo nonostante l'odore di bruciato e i miasmi dell'inchiesta giudiziaria lezzassero tutti gli indici societari imponendo un netto diniego? Le nostre azioni valevano 24 euro e ora ne valgono 4 e con Fuccaro presidente del Comitato Rischi della Civibank abbiamo raggiunto la ragguardevole cifra di oltre 250 milioni di crediti deteriorati, cui vanno aggiunti quelli affidati alla D.M. Elektron di Buia"