il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
MAZZETTE IN SICILIA, COINVOLTA EURO&PROMOS DI SERGIO BINI

GLI OPERATORI UDINESI DEL 118 CONTESTANO RICCARDI

Ci scrive il personale afferente alle ambulanze di Udine: "Mi congratulo per il vostro video sulla SORES...tu sai che nessuno di noi ha avuto da parte di ASUFC un tampone per valutare se, dopo due settimane di dichiarata emergenza, è stato contagiato? Ne vuoi sapere altre? Non abbiamo docce dove poterci lavare dopo aver soccorso gli infetti, ma solo un lavandino. E ce ne sono ancora...DPI che mancano, maschere di protezione che il Ministero dell'interno dichiara inidonee e che qui invece dichiarano valide...ffp2 senza filtro. Noi, qui, ogni giorno rischiamo la vita e se c'è una cosa che ci ferisce è vedere che l'assessore alla sanità indossa continuamente un'altra divisa, la felpa della protezione civile, che nulla ha a che fare con noi; sarebbe più opportuno se vestisse semplicemente con giacca e cravatta". Intanto vi deliziamo con un post dell'assessore Riccardi, pubblicato sul suo profilo Facebook,  quando era ancora capellone, assieme a Guido Bertolaso (vedi foto). Per favore, basta inutile e ridicola propaganda elettorale mentre ogni giorno i nostri anziani ospiti delle Case di Riposo continuano a morire.