il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

RICCARDI - BINI: COLLEGHI IN POLITICA, CONOSCENTI IN AFFARI

In data 15 gennaio 2020, Giada Pozzetto, Luca Fontana e Gian Luigi Bettoli, inviano una lettera (vedi foto) all'assessore regionale alla salute Riccardo Riccardi, allla direttrice centrale salute Gianna Zamaro e al direttore generale dell'Ars Giuseppe Tonutti. Nella missiva, i tre responsabili di AGCI Solidarietà Fvg, Confcooperative Federsolidarietà Fvg e LegaCoopSociali Fvg, si lamentano del concorso pubblico indetto per la copertura di 545 posti di infermiere da assegnare alle aziende del S.S.R. del Friuli Venezia Giulia. A parere dei tre scriventi, "all'interno della graduatoria per il concorso sono presenti moltissimi infermieri che oggi operano presso le strutture del sistema integrato dei servizi sociali della Regione Fvg , con diversi tipi di contratto di lavoro: dipendenti di Asp, o di Comuni, dipendenti di cooperative sociali alle quali sono stati affidati i servizi assistenziali, o con contratti di libera professione. In sintesi, si può stimare in una percentuale tra il 30% e il 50% la quota di personale che in queste strutture, entro breve, verrà assunta dalla Regione Fvg". Al termine della lettera si chiede all'assessore Riccardi di concedere alle cooperative sociali un adeguato periodo di tempo per sostituire il personale infermieristico vincitore del concorso e che guardi con attenzione anche agli Enti del Terzo Settore. Ma chi è Giada Pozzetto, una delle tre firmatarie? Si tratta di una figura di spicco del gruppo Euro & Promos, già direttrice della cooperativa Onda Nova poi diventata vice presidente e consigliere delegato di Euro&Promos Social Helath Care Coop Sociale. Ciò che stupisce sono due punti. Per prima cosa che a scrivere al vice governatore Riccardi sia di fatto una dipendente del gruppo Euro&Promos Spa, società che fa riferimento al 40% all'assessore Sergio Emidio Bini; inoltre, la Euro&Promos Social Health care Coop ha sede legale a Roma in via Del Castro Pretorio 30/8 ma si rapporta ugualmente burocraticamente con le coop e la Regione Fvg.