il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
DUBBI SUI CONTROLLI DEL DIRETTORE DI DISTRETTO UDINESE CANCIANI

IL DECRETO LEGISLATIVO 8 APRILE 2013, N°39 SEGA ZANIN

Non contento delle tante poltrone da Lignano a Trieste e incurante delle varie incompatibilità, Mauro Zanin il 29 settembre 2019 si immortale in un selfie assieme al consigliere regionale Edy Morandini mentre è ospite della società bianconera seduto in poltronissima (vedi foto). Il destino già in quella data pareva lanciare delle strane avvisaglie occupando la poltrona numero 17. Circa le sue incompatibilità ormai non vi sono più dubbi ma la cosa che più ferisce le istituzioni sono stati gli occhi chiusi di vari amministratori che di professione fanno l'avvocato. Basta leggere il Decreto Legislativo 8 aprile 2013, n°39: Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico. Art.13 - Incompatibilità tra incarichi di amministratore di ente di diritto privato in controllo pubblico e cariche di componenti degli organi di indirizzo politico nelle amministrazioni statali, regionali e locali: Gli incarichi di presidente e amministratore delegato di ente di diritto privato in controllo pubblico di livello locale sono incompatibili con l'assunzione, nel corso dell'incarico, della carica di componente della giunta o del consiglio di una provincia o di un comune con popolazione superiore ai 15.000 abitanti o di una forma associativa tra comuni avente la medesima popolazione della medesima regione.