il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

AGRUSTI PROGETTA CON IL PUBBLICO REALIZZA CON IL PRIVATO

L’ecosistema composto oggi da LEF 4.0, Fondazione ITS, Polo Tecnologico, Università e dal costituendo Istituto di Formazione per la Logistica, funziona e funzionerà con precisione cronografica. Il progetto di ampliamento, che ha consentito di raddoppiare la superficie della Lean Experience Factory 4.0 (LEF 4.0) portandola a 2.000 metri quadrati all’interno della zona industriale del Consorzio Ponte Rosso, comprende due linee di produzione, un’area dedicata all’innovazione e un incubatore per le start up. Il progetto è finanziato da Regione Fvg (vedi foto con Sergio Bini) e Consorzio Ponte Rosso – Tagliamento con un contributo complessivo di circa 3,5 milioni di euro. L’iniziativa ha trasformato la struttura – da fabbrica ad azienda modello digitale – attraverso l’estensione dei digital use case lungo l’intera catena del valore e l’evoluzione dei servizi a supporto della digitalizzazione delle imprese. Grazie all’ampliamento, l’apprendimento esperienziale offerto dal centro includerà tutte le funzioni di un’azienda vera e propria, dalla produzione fino ai servizi post-vendita. Anche il prodotto finale della LEF 4.0, che crea a scopo didattico compressori per frigoriferi, evolve da analogico a digitale: i nuovi compressori “intelligenti”, infatti, non solo sono dotati di una nuova scatola elettrica e di un nuovo telaio, ma saranno anche in grado di registrare informazioni importanti, come la temperatura e l’assorbimento di potenza, e di comunicarle in tutte le fasi della produzione, così da accelerare il miglioramento continuo del prodotto e supportare il nuovo modello di business della servitizzazione. Secondo Michelangelo Agrusti, Presidente di Unindustria Pordenone e di Lean Experience Factory Società Consortile, "LEF 4.0 rappresenta in modo plastico il nostro modo di interpretare e agire il ruolo dell’Associazione: non solo rappresentanza di interessi, ma anche realizzazione di progetti e investimenti concreti per le imprese, per accompagnarle e sostenerle nella difficile sfida della competitività globale". Una vera e propria fortuna, insomma, per Michelangelo Agrusti che la Lef si sia tanto appassionata in compressori per frigoriferi vista la sual ultima grande passione imprenditoriale dopo quella dell'arredamento per navi da crociera. Agrusti, ricopre anche l'incarico di presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato della Cold Solutions Srl di Zoppola, azienda di alta innovazione nel campo della progettazione, produzione e commercializzazione di attrezzature e sistemi per l'abbattimento della temperatura per il congelamento degli alimenti.