il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
LUNEDI' 10 FEBBRAIO ORE 19 IL CIRCOLO "F.T.MARINETTI - ROTTA FUTURA" SARA' A CIVIDALE AL CAFFE' SAN MARCO

NORINA TIUSSI: UNA SARDINA RAZZISTA E SURGELATA

Il 19 novembre 2019 è stata creata la pagina Facebook "6000 Sardine Fvg"; amministratori della pagina e fondatori del gruppo sono Norina Tiussi (vedi foto), Silvana Garzitto, Elisa Zorzin, Antonio Di Capua, Chiara Bravi e Sofia Giunta. Al primo punto manifesto delle Sardine Fvg si legge: "Il gruppo dà libero spazio all’espressione purché non lesiva contro persone o gruppi. Non ammette l'apologia del fascismo, l'omofobia o qualsivoglia comportamento riconducibile a forme di razzismo, o discriminazione culturale come ci insegna la nostra meravigliosa Costituzione. Il linguaggio volgare, parolacce, offese non sono assolutamente permessi, così come non sono ammessi commenti che generano odio". Così la signora Norina, casalinga di Visco, decide di appassionarsi a questo movimento di puri e il 22 novembre 2019 si presenta ospite a Telefriuli dove dichiara: "Siano anti razzisti, anti fascisti, siamo contro l'odio, siamo per la solidarietà e stufi di tutti i politici fino ad oggi". Peccato che Norina Tiussi, non è così nuova alla politica ed è stata attivista e referente locale sia del Movimento per la Gente Onesta di Giuseppe Prete (alleato alle scorse regionali del Lazio con la Dc) che alle recenti europee dei Popolari per l'Italia fondato dall'ex Ministro forzista Mario Mauro. Questo era lo slogan elettorale del MGO di Giuseppe Prete: Basta sprechi e basta ladri, ma soprattutto Basta clandestini e prima gli italiani. Pacchetto di sigarette; ricarica cellulare; vestiario; servizio di lavanderia; colazione pranzo e cena; alloggio; 40 euro al giorno: questi i benefici che, secondo il Movimento, gli immigrati scroccano all’ormai esangue popolo italiano.