il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

NEL 2015 FUCCARO DISSE CHE IL PORTA A PORTA FA SCHIFO

Il video dove il direttore della Net dice che il porta a porta non va bene

In un video della Commissione Bilancio del 2015  il direttore generale della Net Spa – Massimo Fuccaro – dichiara che il sistema di raccolta porta a porta è dannoso per i lavoratori, non è a favore della sostenibiltà ambientale e dell'economicità e non risolve il problema dei "turisti dei rifiiuti". Posto che non esiste un modello migliore di un altro – sostiene Fuccaro –, per quello che riguarda il porta a porta c'è un danno rilevantissimo sui lavoratori. La tipologia di lavoro che prevede mezzi piccoli e due persone che scendono, si accovacciano, si alzano, che sperimentiamo sia nei comuni dove facciamo il porta a porta spinto, sia a Udine quando raccogliamo il vetro o altri rifiuti, determinano che i lavoratori hanno grossissime patologie fisiche. Quindi il porta a porta che nasce per dare una sostenibilità ambientale, in realtà su alcuni aspetti: questo e come l'inquinamento – perché abbiamo tanti mezzi piccoli che vanno in giro per la città e quindi inquinano – come anche il consumo di acqua potabile per risciacquare i contenitori, determina dei fattori che devono essere messi in conto» «Sistemi che non danno anche un equilibrio economico ai cittadini provocano una distorsione: il cittadino di Pasian di Prato è insoddisfatto di quel sistema perché sennò non farebbe il turismo delle scovazze. Si crea un danno ambientale: estendendo il sistema del porta a porta non si risolve il problema, tutta la parte ambientale ha un danno perché abbiamo verificato che non si porta nel comune limitrofo perché non ci sono più i cassonetti, ma i rifiuti vengono gettati nei fossi». Guarda il video originale su videoteleblog