il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

FONTANINI DIMENTICA LA PROMESSA FATTA A TONDO

Ennesima presa in giro verso Autonomia Responsabile; il sindaco Pietro Fontanini tramite un whatsapp aveva chiesto all'on. Renzo Tondo (vedi foto d'archivio) di garantirgli la presenza in aula di Marco Valentini in cambio della promessa di un posto in giunta. Aveva anche fissato la data del decreto di nomina per il 31 ottobre. Sono trascorse due settimane e tutto pare archiviato. La coordinatrice regionale Giulia Manzan si dice imbarazzata e preferisce dirottare eventuali richieste di spiegazioni a Renzo Tondo. Il coordinatore cittadino Sandro Bassi, è infuriato. Dopo aver subito l'onta della nomina della moglie di Pier Mauro Zanin a presidente della decima circoscrizione al suo posto, si rende conto che dopo un anno di promesse il posto in giunta per il suo partito rimane un miraggio. Raggiunto telefonicamente, il deputato di Tolmezzo ammette di aver ricevuto dal sindaco Fontanini la promessa di un assessore di AR nella giunta comunale ma si domanda se lo farà prima della fine del suo mandato. Intanto una serie di interrogazioni regionali in arrivo sembrano minare la serenità di Palazzo D'Aronco al punto da aver convinto molti dirigenti a fare i bagagli per il pensionato o per un trasferimento.