il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
IL VICE PRESIDENTE DE LA QUIETE SMASCHERA IL DIRETTORE GENERALE GUARNERI

EIN PROSIT UDINE: LO STERMINIO DI MIGLIAIA DI ANIMALI

Alcuni tra i più noti esponenti della scena gastronomica mondiale, 48 cuochi, 15 dei 120 selezionati dalla World’s 50 Best Restaurants 2019 e 40 stelle Michelin. Ecco, in foto,  i cuochi che si alterneranno durante i 6 giorni di Ein Prosit 2019. Secondo tradizione i piatti più cucinati saranno tutti a base di carne e soprattutto selvaggina locale. Non è difficile fare i conti per capire quanti animali verranno uccisi, per la gioia dei cacciatori friulani, per poter soddisfare un business che va in contro tendenza alla difesa dell'ambiente. Gli spazi dedicati ai produttori friulani, italiani ed internazionali saranno la Chiesa di San Francesco ed il Museo d'Arte Moderna "Casa Cavazzini".Biglietto di ingresso € 30,00 per la singola giornata. Fra le aziende presenti, citate nel sito di Ein Prosit 2019, eccone alcune locali: Dok Dall'Ava (prosciutti suini), Friultrota (trote di allevamento), Gameat (Stagionati di selvaggina e fattoria), Il Grifone (Prosciutti di selvaggina e fattoria e Salumi di selvaggina e fattoria).