**
  • Home > Gossip > FALSA GUARDIA OIPA LASCIA BERTRANDO IN ISOLAMENTO
  • stampa articolo

    FALSA GUARDIA OIPA LASCIA BERTRANDO IN ISOLAMENTO

    2001A

    Ai sensi del Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza, per il rilascio del decreto di Guardia Particolare Giurata – Guardia Eco-Zoofila richiede, occorre: essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione europea, maggiore età, assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso. Le guardie zoofile riconosciute, secondo quanto previsto dagli artt. 57, comma 3, c.p.p. e 6, comma 2, legge n. 189/2004, sono agenti di polizia giudiziaria nei limiti del servizio cui sono destinate secondo le rispettive attribuzioni (e non già di ufficiale di polizia giudiziaria, trattandosi di soggetti privati). Si può quindi ritenere che, la qualifica di agente di polizia giudiziaria compete alla guardia zoofila che agisca nei limiti delle attribuzioni conferite, per materia e per territorio, dalla legge e dal decreto prefettizio di nomina. Edoardo Valentini (vedi foto), secondo quanto confermato dal coordinatore nazionale Oipa, Massimo Pradella, non ha lo status di guardia ecozoofila, non avendo mai ricevuto il decreto prefettizio di nomina a causa di passati problemi giudiziari. Ragione questa che impedisce al coordinatore provinciale di Udine, in assenza dello status di pubblico ufficiale, di poter firmare verbali o partecipare a operazioni di polizia giudiziaria in prima persona. Ecco allora che nascono seri dubbi sulla validità della procedura delle operazioni effettuate, per lo stato di isolamento del cane Bertrando, in questi due mesi dalla Polizia Locale di Pasian di Prato assieme alla falsa guardia ecozoofila Edoardo Valentini unitamente ad altre figure che ben erano a conoscenza del suo reale status, fra cui un avvocato e un veterinario. Come si è qualificato fino ad oggi Edoardo Valentini davanti ai vari pubblici ufficiali? Onde lasciare porte aperte ad equivici o astuzie, precisiamo che la giurisprudenza (come confermato da vari coordinatori) prevede che il coordinatore delle guardie ecozoofile sia a sua volta anche esso una guardia.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ