**
  • Home > Gossip > IL SINDACO PAESANO ROVINA L'IMMAGINE DI UDINE
  • stampa articolo

    IL SINDACO PAESANO ROVINA L'IMMAGINE DI UDINE

    322A

    A Udine il grosso degli abitanti non ha mai parlato pubblicamente in friulano e neppure nelle proprie case. E' sempre esistito una sorta di dialetto udinese, simile al veneto. Moltissime sono poi le persona, anche grazie alla crescita della popolazione universitaria, proveniente da fuori regione. Una grande famiglia di imprenditori nel mondo dello Sport, i Pozzo, hanno mantenuto la squadra di calcio Udinese come un simbolo internazionale del calcio. Adesso con l'arrivo dell'ex sindaco di Campoformido Pietro Fontanini, detto Pieri, e di sua moglie, il Comune di Udine si sta grezzando diventando sempre più simile ad un paesotto che vive di sagre. Friuli Doc ha sempre aperto una porta alle regioni confinanti, dal Veneto alla Carinzia, fino a toccare la Stiria e la Slovenia. Adesso il legame che unisce il sindaco Fontanini al presidente dell'Arlef William Cisilino friulanizza tutto, anche lo slogan (vedi foto) di Friuli Doc: "Doc come la tò lenghe; 'Nissun sa ce che si prove co si torne in chest Friûl". Intanto, tradizioni a parte, nel parcheggio dell'ex Palazzo della Provincia continuano a restare affiancate le due vetture personali del sindaco Fontanini e del Presidente di Arlef Cisilino.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ