il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
REPORT SUL CASO MASCHERINE FARLOCCHE FVG

COLLABORATRICE DI CIRIANI OFFENDE BERLUSCONI E LE DONNE

Clelia Delponte è una giornalista che collabora con il Gazzettino di Podenone, segue alcuni uffici stampa e fa parte del social media team del Comune di Pordenone. Fa parte della commissione pari opportunità. Questa mattina, con voce severa, ci ha telefonato per dichiarare la propria indignazione in merito ad un evidente fotomontaggio satirico in cui la consigliera regionale Mara Piccin, grande lobbista dichiarata del mondo della caccia, appare portata a passeggio a guinzaglio da un cacciatore. Ragione del fotomontaggio, la proposta della Piccin di alleviare le sanzioni per i cani sprovvisti di adeguate misure di sicurezza. La Consigliera delle pari opportunità Delponte ha dichiarato di "non fregarsene nulla di cacciatori e animali" ma di avere a cuore la dignità delle donne e pertanto di non accettare quel fotomontaggio. Naturalmente, non avendo il piacere di conoscere personalmente la collega,  siamo andati a vedere chi fosse sul suo profilo Facebook e siamo rimasti colpiti di fronte ad una giornalista tanto sensibile alla dignità delle donne e in forza all'ufficio stampa del sindaco Alessandro Ciriani (Fdi), difronte alla pubblicazione di una fotografia dell'allora presidente del consiglio Silvio Berlusconi (vedi foto) con una vignetta recitante: "Ma pure questa notte è andato a mignotte?". Frase offensiva verso le donne per il termine "mignotte" e verso un'istituzione politica capo di un partito, per il contenuto del testo. Ci auguriamo e ci aspettiamo che l'ordine dei giornalisti, la commissione pari opportunità di Pordenone e il sindaco Alessandro Ciriani (persona seria e stimata) prendano i dovuti provvedimenti.