**
  • Home > Gossip > BARBARA MAZZALI, L'AMMAZZA UCCELLI DI FACEBOOK
  • stampa articolo

    BARBARA MAZZALI, L'AMMAZZA UCCELLI DI FACEBOOK

    269A

    Barbara Mazzali, consigliere regionale (Fdi) della regione Lombardia, utilizza ben due profili Facebook per inneggiare alla caccia. Singolari le sue fotografie, spesso con armi in mano (vedi foto) o vestita da allodola per attrarre i cacciatori. Fra i tanti post uno colpisce fortemente l'attenzione: "Notte amici a conclusione di questa giornata dove le parole che ci siamo detti e scritto non hanno fatto altro che confermare che noi ci siamo, che noi continueremo a proteggere la nostra passione, che noi siamo cacciatori fino a quando ”morte non ci separi”....chiudo pensando ad una bella frase :" Dal diverso si impara, col diverso ci si confronta, al diverso si mostra. Nelle sue mille sfaccettature, se ci pensate, la diversità è da sempre una straordinaria leva per la crescita culturale e di rimbalzo, per lo sviluppo socio economico di un popolo. Allora mi chiedo come mai questi ambiental-animalisti sinistroidi non si vogliono confrontare con noi ? Risposta che credo i nostri anziani darebbero: perché non reggerebbero il dibattito, sanno benissimo che saremmo in grado di smontare ogni loro accusa e di mostrare con i fatti il nostro reale contributo all'ecosistema....ed ecco qui che loro risulterebbero inutili e quindi immagino quanti nuovi disoccupati e quante poltrone vuote.....hanno molto più loro di noi da perdere amici in questa guerra. Per loro e' il pane quotidiano, per noi è amore per la nostra terra...e allora che vadano a lavorare partendo da chi governa Ispra fino a chi la comanda. Notte da una brutta e cattiva cacciatrice e IO NON MOLLO". La Mazzalli, che in un altro profilo Facebook appare in foto con Giorgia Meloni dimentica che il segretario nazionale del suo partito si è spesso definita appassionata e amica del mondo animale. Evidentemente il suo modello di riferimento è il suo collega veneto Sergio Berlato, l'ammazza uccelli del nord est. Tuttavia ciò che sfugge alla signora Mazzali è che la maggior parte degli animalisti non è di sinistra, anzi è di destra. Parimenti le sfugge che sono proprio i cacciatori a non amare i confronti, tanto che il presidente di Federcaccia Fvg, Paolo Viezzi, durante il suo ultimo congresso ha vietato l'ingresso al pubblico, come pure ha fatto fare nel corso di una gara di killeraggio alla quaglia in gabbia nei pressi di Fagagna. In un altro suo post la consigliera regionale di Fratelli di Italia scrive orgogliosa: "Cari cacciatori lombardi, vi annuncio che 600 di noi avranno a disposizione 13,3 storni in deroga a testa. Gli altri storni continueranno a devastare i frutteti indisturbati". Perchè tanto odio per gli uccelli?

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ