il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
IPOTESI PECULATO SULL'UTILIZZO QUOTIDIANO DELLA LAND ROVER

SELVAGGINA E ANIMALI DA FATTORIA IL MENU' DI EIN PROSIT

Ritorniamo su Ein Prosit, l'evento enogastronomico del Consorzio Turistico di Tarvisio, che ha deciso di espatriare prima a Grado e poi a Udine. L'evento sarà sovvenzionato in modo importante da contributi pubblici, ma non è dato sapere con charezza chi incasserà il denaro dei vari sponsor nazionali e chi incasserà l'incasso delle varie degustazioni e cene. Ciò che eticamente appare violento è voler portare questa sagra di lusso all'interno di importanti Palazzi Museali protetti dalle Belle arti, oppure proporre una varietà di carni di selvaggina locale senza una minima sensibilità verso gli animali uccisi e serviti a tavola. Fra gli sponsor appare, ad esempio, GAMEAT SRL, importante azienda di carni di selvaggina e fattoria, sita a Rive D'Arcano. Incontri & seminari | Bepi Pucciarelli  (vedi foto) Quattro diversi appuntamenti nelle due serate di #einprositgrado, dalle sarde alla selvaggina di Gameat! In un altro post dedicato allo sponsor Gameat srl si legge: " Dopo tanto degustare anche la fame inizierà a farsi sentire. Che ne dite di un gustosissimo hamburger fatto con le migliori carni di Gameat Srl? A noi è venuta già fame" Ci auguriamo un segnale di civiltà e che dopo tante battaglie per i diritti degli animali portati avanti da illustri parlamentari del centrodestra, Udine non diventi con Ein Prosit un campo di sterminio della fauna locale