il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

FONTANINI E PIZZOCARO ASSENTI AL RADUNO DEGLI ALPINI

A Tolmezzo si è tenuto il raduno Triveneto dell'associazione nazionale alpini, diciottomila penne nere. Sebbene l'Ana di Udine stia fortemente lavorando per portare a Udine l'adunata nazionale, il sindaco del capoluogo friulano Pietro Fontanini ha disertato la manifestazione. Erano presenti sindaci di tutto il friuli, assieme a ufficiali ed ex ufficiali degli alpini, assessori e consiglieri regionali. Udine con il Presidente della Sezione alpina Dante Soravito de Franceschi e il Consigliere della Sezione Alpini di Udine Lucio Favero sono impegnati a portare a Udine l'adunata nazionale degli alpini, ma ieri nel momento delle strette di mano e delle fotografie, fra i tanti sindaci con le fasce mancava quello di Udine: Pietro Fontanini. Dopo la terribile gaffe della sua assenza ai funerali di Zamberletti, Fontanini ferisce di nuovo la carnia, gli alpini, il Friuli. Qualcuno vede l'assessore Paolo Pizzocaro, prima di defilarsi, seduto al fresco di un bar sorseggiare una bevanda fresca, mentre a sfilare e posare con il tricolore è il giovane consigliere comunale Enrico Arturo Andreucci. Nessuno dei presenti lo conosce e lo schiaffo alle penne nere arriva secco. Intanto Fabio Marchetti, sindaco di Codroipo, in giacca, cravatta, tricolore e cappello di alpino presenzia ogni minuto della cerimonia e con lui il consigliere regionale Mariagrazia Santoro (vedi foto).