**
  • Home > Gossip > BELVISO RICORRE ALLE VIE LEGALI CONTRO FONTANINI
  • stampa articolo

    BELVISO RICORRE ALLE VIE LEGALI CONTRO FONTANINI

    239A

    Sono trascorsi diversi mesi da quando Marco Belviso, ex addetto stampa del sindaco Fontanini ha chiesto, come previsto dalla legge, spiegazioni in merito alla lettera di interruzzione rapporto lavorativo (vedi foto). Nella lettera scritta da Pietro Fontanini si parlava di assenze non autorizzate e di indicazioni non coordinate con lui nella comunicazione e nella pagina Facebook del Comune di Udine. La legge impone il dovere di fornire una risposta al dipendente e/o al cittadino tramite accesso atti o Foia entro 30 giorni ma ad oggi tutto tace. La segreteria generale ha fornito a Marco Belviso l'elenco completo del foglio ingressi/uscite durante i nove mesi di lavoro e non è stata riscontrata alcuna anomalia; anzi è risultato che Belviso lavorasse anche nel week end, a Natale e Capodanno durante i vari eventi del Comune. Stesso discorso per le indicazioni non seguite nella comunicazione; dalla data del licenziamento di Belviso la pagina facebook del Comune è diventata un doppione di quella del sito del Comune e la pagina Twitter, come il blog del Comune risultano bloccati sebbene di competenza del capo ufficio stampa Francesco Chert (come da contratto lavorativo). Oltre alla beffa del licenziamento ingiusto anche il danno di una diffamazione per un comporto scorretto mai tenuto. Circa un mese fa in una lettera inviata al primo cittadino Belviso comunica di essere stato fisicamente aggredito da un consigliere della maggioranza ma anche questa volta Fontanini finge non essere successo nulla e non si degna neppure di rispondere alla mail esprimento una "finta ma doverosa" solidarietà. Per questa ragione da lunedì l'avvocato Andrea Castiglione riceverà ufficiale mandato per procedere legalmente secondo i vari reati ravvisati. "Durante i miei mesi a Palazzo D'Aronco ho spesso ravvisato atti e comportamenti dubbi sotto il profilo della legittimità - dichiara l'ex addetto stampa di Fontanini - ma nonostante le mietante mail indirizzate ai dirigenti competenti nessuno mi ha mai risposto nè si è mai attivato. Questa è la ragione per cui il sindaco fra le motivazioni citate nel mio allontanamento scrive di tensioni create fra funzionari e dirigenti dell'amministrazione". Mail che tuttora Belviso possiede.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ