**
  • Home > Gossip > FONTANINI SNOBBA FEDRIGA E FLIRTA CON SARO
  • stampa articolo

    FONTANINI SNOBBA FEDRIGA E FLIRTA CON SARO

    1936A

    "Credimi mi hanno un deluso, ho creduto troppo in loro, ieri l'assessore Ciani doveva essere presente ad un incontro programmato in Borgo Stazione, non si è presentato e cittadini ed esercenti l'hanno atteso invano...Il Sindaco non si vede mai.....domenica alla corsa in bicicletta di Planiis non si è presentato delegando Pizzocaro che a metà corsa se ne è andato" Con questo commento (vedi post) ad un nostro post, Laura Paviotti, residente storica in viale Europa Unita e attivista del comitato di Borgo Stazione si sfoga contro l'attuale amministrazione comunale. Molti residenti della zona accusano Fontanini di aver fatto tutta la campagna elettorale fra via Aquileia e via Roma per poi sparire definitivamente il giorno dopo la sua vittoria. Accuse analoghe vengono rivolte all'assessore Alessandro Ciani, che trascorre le sue serate a bordo delle vetture della Polizia Municipale, senza avere un'adeguata autorizzazione o assicurazione, ma di concreto realizza ben poco. Intanto questa mattina il consigliere delegato alla protezione civile Andrea Cunta (Lega), colui che è stato al funerale di Zamberletti al posto del sindaco di Udine, ha restituito le proprie deleghe a Fontanini. Cunta si è sentito offeso, pur essendo stato molto più votato di Ciani e di Asia Battaglia, dall'aver appreso l'intenzione del sindaco di nominare assessore al commercio Antonio Falcone anzicchè promuovere lui. A questo punto viene da chiedersi per quale ragione il sindaco, con la Lega oltre il 40%, vada a premiare ulteriormente Progetto Fvg di Ferruccio Saro e Sergio Emidio Bini. Progetto Fvg ha ricevuto varie nomine in enti pubblici, tre presidenti di circoscrizione e un vice sindaco con deleghe pesanti con solo tre consiglieri comunali. Prende sempre più strada l'asse Maurizio Franz - Sergio Emidio Bini che vedrebbe infatti una promozione di Franz ad assessore ai grandi eventi lasciando a Cigolot la delega solo ai tagli dei nastri e alle pulizie dei musei cittadini.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ