**
  • Home > Gossip > LA CASTA DEI FRIULANISTI PARCHEGGIA GRATIS
  • stampa articolo

    LA CASTA DEI FRIULANISTI PARCHEGGIA GRATIS

    LA CASTA DEI FRIULANISTI PARCHEGGIA GRATIS

    Alcuni mesi fa abbiamo denunciato l'utilizzo del parcheggio di via Marco Volpe in dotazione alle vetture di servizio della Polizia Locale come una sorta di parcheggione gratuito di vari dipendenti comunali. Il Sindaco Pietro Fontanini non solo non prese mai provvedimenti ne fece richiami ma addirittura prese la difesa della casta di alcuni lavoratori comunali che usufruivano di tale benefit. La spiegazione è semplice. Fontanini alla pari di una lunga serie di dipendenti pubblici usufruisce del parcheggio della ex sede della Provincia di Udine per parcheggiare la sua vettura privata (vedi foto). Questo lo si sapeva da tempo ma, quello che non appare chiaro, è il perchè la sua vettura può sostare fuori dagli stalli disegnati intralciando il movimento delle vetture di servizio, essendo a ridosso del cancello. Non solo. A intralciare ancora di più il traffico interno si nota un'altro Suv bianco (vedi foto) proprio a fianco alla macchina del primo cittadino. L'automobile appartiene al direttore dell'Arlef, William Cisilino, che percepisce una retribuzione annuale pari a 91.809,00 euro. Entrambi i friulanisti sono dotati di un apposito telecomando per aprire il cancello automatico.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ