il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
AVVISO A ZANNIER: NO COMMENT DAI VERTICI LEGHISTI

FONTANINI E DAMELE CESTINANO REGENI PER GLI EUROPEI

Nonostante i tanti documenti ed impegni presi dal sindaco Fontanini con i capogruppo dell'opposizione, lo striscione "Verità per Giulio Regeni" è stato rimosso dal balcone principale di Palazzo D'Aronco (vedi foto). La scelta si sarebbe potuta fare in qualunque momento ma il friulanista di Campoformido temeva un attacco mediatico della sinistra udinese. Ci hanno pensato così gli uffici comunali e il dirigente delle attività produttive, Daniele Damele, a spazzare via lo striscione dedicato al ricercatore tragicamente scomparso in Egitto per appenderne uno pubblicizzante gli Europei Under 21, dal 16 al 30 giugno. La stupidità del gesto sta proprio nel fatto che se l'amministrazione comunale, tramite lo striscione dedicato a Regeni, vuole richiamare l'attenzione pubblica mondiale, quale miglior momento che proprio quello degli europei di calcio a Udine? Purtroppo nella pubblica amministrazione, spesso, si premiano ipocrisia e stupidità.