il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

IL REFERENTE DELLA GARDINI CONDANNATO NEL 2004 PER TRUFFA

Ettore Ribaudo, instancabile collaboratore del consigliere comunale Luca Vidoni (Fdi) in questa lunga campagna elettorale per le Europee vanta un passato da divo del porno e questo, ovviamente, non ha mai creato alcun genere di problema con l'iscrizione e la militanzaal partito di Giorgia Meloni. Ciò che invece l'europarlamentare Elisabetta Gardini (vedi foto post Ribaudo) probabilmente non sa, è che il suo referente locale per la campagna elettorale, nel 2004 fu condannato fino al terzo grado per una truffa di tutto rispetto. Certo non sarà Rizzetto a riprendere Ribaudo, vista la serata trascorsa ieri sera dall'ex deputato grillino di Tricesimo con Remo Sernagiotto (Fdi), indagato anche esso per una truffa che ha visto cambiare la destinazione di uso di un centro per il sociale in una birreria al "costo di 60mila euro". Ma torniamo a Ribaudo: Nel 2004 la Corte Suprema di Cassazione, seconda sezione penale, ha definitivamente condannato per truffa (vedi Pdf Sentenza) Basiglio Ribaudo Ettore Guido, nato a Palermo nel 1966. Ribaudo fu tratto al giudizio del tribunale di Pisa che con sentenza del 7 maggio 2001 lo ritenne colpevole del delitto di truffa perchè si impossessava di materiale informatico del valore di decine di milioni con artefici e raggiri consistiti nell'averlo commissionato alla CDC Point di Pisa provvedendo al pagamento a mezzo di operazioni di bonifico bancario tratte sulla Banca Popolare di Cividale risultate inesistenti e inducendo in errore la CDC Point in ordine alle loro solvenze.