il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
CLICCA SUL BANNER IN BASSO DI VIDEOTELEBLOG

IL CENTRODESTRA IMPARI A FARE CULTURA, NON A SABOTARLA

La Pagina Facebook del Comune di Udine, amministrata dalla funzionaria Marina Galluzzo, edita dall'addetto stampa Francesco Chert e "diretta" dall'assessore alla cultura Fabrizio Cigolot e dal super dirigente Daniele Damele, dopo aver dato il patrocinio a Vicino/Lontano non dedica una riga al calendario degli eventi della manifestazione in corso in questi giorni. La Pagina Facebook del Comune di Udine fa molto di peggio, andando contro l'attualità e l'oggettività dell'informazione: invita i cittadini e i turisti a dedicare l'intera giornata di oggi alle visite museali. Eppure i consiglieri comunali di sinistra tacciono, non fanno il loro dovere di opposizione e di sentinelle della cultura da loro tanto invocata. Vicino/Lontano è indubbiamente una grande manifestazione culturale che merita adeguata propaganda. Altro tema è la presenza di molti artisti, uomini di cultura e visitatori di sinistra ed estrema sinistra, ma basterebbe poco per tenere lontano le zecche. Confondere la cultura con la politica e l'elettorato di centrosinistra con zecche ed anarchici è un grave errore che non va commesso. Visitate, giudicate e poi criticate! Un'ultima riflessione: osservate il post (vedi foto); ci sono solo quattro like, due dei quali sono del dirigente Damele e dell'assessore Perissutti (assieme 9mila euro al mese).