**
  • Home > Gossip > RICCARDI MINACCIA LA STAMPA NEL GIORNO DI IMPASTATO
  • stampa articolo

    RICCARDI MINACCIA LA STAMPA NEL GIORNO DI IMPASTATO

    178A

    "Occorre dotarsi al più presto di una macchina da guerra che possa/debba annientare tutti gli attacchi mediatici che giungano attraverso i mass media e social media". Questa, la frase del vicepresidente della Regione Fvg, nonché assessore alla salute Riccardo Riccardi, pronunciata e verbalizzata (vedi foto) lunedì 8 maggio, nel corso di un incontro ufficiale con il NURSIND di Udine, il sindacato delle professioni infermieristiche, alla presenza del commissario straordinario Francesco Nicola Zavattaro e del dott. Michele Chittaro (Vicecommissario con poteri e funzioni di direttore sanitario). Per il Nursind erano presenti Afrim Caselli (Segretario Provinciale Nursind Udine) – Gianluca Altavilla (Segreteria Regionale Nursind) e Samantha Saffer (Dirigente Nursind SORES). Lo scorso mese, in seguito ad una denuncia apparsa sul nostro blog, in merito al possibile rischio denutrimento di alcuni ospiti de La Quiete, il segretario del Nursind, Afrim Caselli, fece affiggere sulla bacheca della Casa di Riposo udinese, una lettera con oggetto: "Indignazione per l'articolo apparso sul giornale Il Perbenista". Questa una parte del testo: "Di una cosa siamo certi, che da parte degli operatori non è mai mancata l'assistenza e la soddisfazione dei bisogni degli anziani, saremmo ancora più certi e convinti quando la Direzione Generale dell'Asp La Quiete intervenga al più presto in difesa dei propri dipendenti, altrimenti saremmo costretti a intervenire con i nostri legali in tutte le sedi necessarie." Ancora una volta metodi bulgari contro stampa e blog, olte che linguaggio. Riccardi dimostra una vera e propria mancanza di rispetto verso i tantissimi giornalisti e blogger che lavorano per pochi euro se non gratis. Fedriga ritiri immediatamente la delega a Riccardi, dopo aver minacciato la stampa il giorno dell'anniversario dell'assassinio di Peppino Impastato (giornalista assassinato a Cinesi il 9 maggio 1978) o si renderà complice del suo stesso atteggiamento minaccioso.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ