**
  • Home > Gossip > LA SEGRETARIA DI SERGIO BINI LO METTE IN DIFFICOLTA'
  • stampa articolo

    LA SEGRETARIA DI SERGIO BINI LO METTE IN DIFFICOLTA'

    1842A

    Negli uffici regionali dell'industria sono in molti a lamentarsi dello stile dell'assessore regionale Sergio Bini (Progetto Fvg), sempre presente a cerimonie festose e tagli di nastri e mai disponibile ai tavoli con i sindacati e ai sopralluoghi nelle tante aziende in crisi. Fra visitare un'azienda in stato di fallimento a Gorizia e fare una missione con la sua addetta di segreteria Isabella Pittiani (vedi foto) non ci sono dubbi: la scelta è per la seconda opzione. L'anomalia di tale compagnia, sempre secondo chi è pratico di redigere missioni sta nel fatto che ad accompagnare un assessore all'estero il più delle volte dovrebbe essere il capo segreteria oppure qualche tecnico dell'assessorato con le dovute competenze. Si tratta pur sempre di un viaggio di lavoro e non di una gita di piacere. Ma ad attirare le attenzioni dei regionali sulla addetta di segreteria di Bini, Isabella Pittiani, è il fatto che pochi mesi prima era candidata alle regionali nella lista di Bini nel collegio di Pordenone. Ad attirare ancora di più l'attenzione è il fatto che Isabella Pittiani fino a pochi giorni prima della nomina ad assessore di Bini, lavorasse sempre per lui come sua segretaria personale in Euro & Promos. Ma ciò che ha attirato proprio tanto l'attenzione sulla Pittiani è il fatto che da visura camerale risulta ancora socia, a tutti gli effetti, della Euro & Promos Spa. E' fatto noto, specie per chi lavora all'assessorato all'industria, che nessun dipendente regionale può essere anche socio di una azienda che ha rapporti di lavoro con la Regione Fvg e neppure partecipare a gare con questa.  E qui, il caso di Isabella Pittiani diventa un vero problema...

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ