**
  • Home > Gossip > DORTA: LA VERITA' SULLA CHIUSURA DI VIA MERCATOVECCHIO
  • stampa articolo

    DORTA: LA VERITA' SULLA CHIUSURA DI VIA MERCATOVECCHIO

    1838A

    La licenza da parte delle attività commerciali, tuttora dipendenti dall'Uti, è stata concessa da tempo e i lavori sono ormai in fase di ultimazione. Stiamo parlando della riapertura del Caffè Dorta, come si chiamava la storica caffetteria chiusa a Udine esattamente sessantuno anni fa. Il locale si trova proprio all'inizio di via Mercatovecchio (vedi foto) nello stabile della Reale Mutua Assicurazioni; stando ai padroni di casa avrebbe dovuto aprire almeno un paio di mesi fa ma ancora stranamente non lo ha fatto. Stranamente non ha ancora messo fuori l'insegna e neppure avvisato i commercianti di via Mercatovecchio della sua apertura. Una cosa è certa, secondo gli uffici: è stata fatta richiesta di poter mettere dei tavolini fuori e lo spazio del marciapiede in quella zona pare troppo stretto fno a che la via resterà aperta al traffico. Una notizia questa che spiega la ferma volontà del centrosinistra di chiudere al traffico la principale arteria del centro di Udine; altro che ciclisti e tandem! Ecco spiegato anche l'ampiamento del marciapiede e la pavimentazione in porfido, per i mezzi pesanti, solo nella parte più centrale. Insomma, dopo due giunte, una raccolta di firme e un mancato referndum, solo adesso scopriamo la verità.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ