**
  • Home > Gossip > EUROPEE: L'UNICO SEGGIO A NORDEST F.I. SARA' SVP
  • stampa articolo

    EUROPEE: L'UNICO SEGGIO A NORDEST F.I. SARA' SVP

    1774A

    Il patto tra Forza Italia e Svp per le elezioni europee provoca la ribellione dell’attuale eurodeputata forzista del collegio del nordest. Elisabetta Gardini (vedi foto), già commissaria di Forza Italia in Alto Adige, esce allo scoperto. Protesta contro l’accordo raggiunto la scorsa settimana a Roma tra Antonio Tajani (vice presidente di Forza Italia e presidente del Parlamento europeo), Lorenzo Cesa (Udc) e l’Obmann Philipp Achammer. «Una donazione di sangue incomprensibile, soprattutto considerando che la donazione viene da un partito già anemico», accusa la padovana Elisabetta Gardini. Intende dire, l’eurodeputata, che «con gli attuali sondaggi rischiamo di ottenere un solo seggio nel nordest, per regalarlo a Herbert Dorfmann. Stimo il collega, ma mi chiedo: perché il mio partito dovrebbe fare un simile regalo alla Svp? Siamo a Natale, ma basterebbe regalare una stanzetta, non l’intera casa». L’intesa prevede il collegamento di lista tra Forza Italia e la Svp, che correrà con il proprio simbolo. In base alla legge elettorale la Svp può confermare il proprio eurodeputato agganciandosi a un partito che superi il 4% nazionale. Oltre alla Svp, l’accordo coinvolge il Patt trentino e gli autonomisti sloveni. Chiusa l’alleanza con il Pd, scartato l’apparentamento con la Lega alle europee, la Svp ha trovato una sponda in Forza Italia. La contropartita sarebbero possibili accordi sulle comunali, sul collegio della Camera di Bolzano e altro.
    Ha parlato con i vertici del suo partito di questo accordo, che riguarda il collegio in cui dovrebbe essere ricandidata?
    «Ho detto a Tajani che sono contraria e lo considero un errore. Serve un chiarimento con il presidente Berlusconi».
    L’accordo ormai è definito. Non è tardi?
    «Non c’è alcuna firma. E questo non era il momento per decidere un passo così importante. Il partito è troppo basso nei sondaggi. Nel 2014 nel nordest abbiamo eletto due europarlamentari avendo un partito al 16% nazionale e al 13% nel collegio. Con i sondaggi attuali Forza Italia all’8-9 per cento avrà un solo eletto. Quel seggio rischiamo di regalarlo a Dorfmann».
    La Svp con il Patt non è autosufficiente per confermare il proprio eletto?
    «Non direi proprio. Servono 300.000-350.00 voti. Ecco perché dico: aspettiamo di partire con la campagna elettorale, vediamo se Forza Italia si riprende e poi eventualmente valutiamo se è possibile questa alleanza. E poi perché, mi chiedo. Qual è la contropartita?».
    Lei lo sa?
    «No. Tajani ha dichiarato che con questa alleanza si rafforzerà il popolarismo europeo a Strasburgo. Peccato che Dorfmann sieda già nel gruppo del Ppe. La Svp ha regalato il collegio di Bolzano a Maria Elena Boschi, è stata blockfrei alle ultime comunali solo al primo turno, perché non possiamo essere blockfrei anche noi, almeno per un po’?».
    Potrebbe rinunciare alla candidatura?
    «Non sto dicendo questo. Certo che così Forza Italia non sta impostando le migliori condizioni per lanciare la campagna per le europee. Perché io e altri dovremmo impegnarci? Per garantire l’elezione a Dorfmann? Questa situazione sta facendo gongolare il mio ex collega Remo Sernagiotto (eletto a Bruxelles con Forza Italia, passato poi a Conservatori e riformisti di Raffaele Fitto, ndr). Nel 2014 ho garantito 70 mila preferenze. Se non ci fossi io, felici gli avversari. Il problema va oltre la mia persona. C’è una idea di fondo che nonva».
    Quale?
    «Forza Italia sta dando l’idea di un partito arroccato al sud, come se il nord fosse già perso»

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ