**
  • Home > Gossip > MONESTIER DA VOCE A PESANTI INSULTI DEGLI ANARCHICI
  • stampa articolo

    MONESTIER DA VOCE A PESANTI INSULTI DEGLI ANARCHICI

    89A

    Il Profilo social di Max Stirner (vedi foto), rappresentato da un simbolo anarchico e rigorosamente anonimo, da tempo appare fra i commenti più duri e offensivi in varie pagine istituzionali e non contro il centrodestra friulano. Fra i personaggi pubblici più presi di mira compare Papa Francesco. Ci siamo sempre chiesti chi fosse questo "terribile" burlone anarchico senza mai darci troppo peso. Oggi dalle pagine del Messaggero Veneto si apprende che Max Stirner è lo pseudonimo del chitarrista e scrittore anarchico Michele Guerra (vedi foto) che, recentemente, ha presentato il suo ultimo libro, edito da "stampa alternativa", alla Libreria Friuli. Michele Guerra sul quotidiano locale parla di una città che "da tempo vive una sorta di coprifuoco permanente che ha iniziato con attacchi razzisti nei confronti di un ambulante senegalese per proseguire con un'offensiva frontale ai diritti delle diversità di genere". Così Michele Guerra ha organizzato assieme ad un gruppo di Anarchici che, guarda caso, questo pomeriggio, in occasione della marcia sul clima, si incroceranno con gli anarchici del comitato No Tav Bassa friulana, guidato da Paolo De Toni, per iniziare "a parlare delle panchine per poi cercare di non dare tregua a questa amministrazione che finiremo per ricordare solo per la vergogna di averla avuta". Nel suo profilo social di Max Stirner scrive: "DUE PANCHINE DI PLASTICA DA RICOLLOCARE IN PIAZZETTA DEL POZZO (lo scioglilingua topografico piú trendy di Udine) DURANTE SIT-HAPPENING DA SVOLGERSI PRIMA POSSIBILE. L'annuncio é vero, quindi scrivetemi in privato. NO PERDITEMPO, NÉ PANCHE DA SAGRA (che sembra esistano solo quelle, qui in CemûtLandia).Ps: sintesi per il funzionario di turno della Digos in ascolto, PRIMA troviamo le panchine e POI facciamo la notifica, ok? Prima panchine-poi-notifica". Seguono commenti di attacco e prese in giro nei confronti del Sindaco Fontanini e della Digos. Solo pochi giorni prima, in data 25 novembre, sempre sul profilo di Michele Guerra, l'anarchico ospitato alla Libreria Friuli, è intervistato dal Messaggero Veneto, appare il seguente post: "Per chi si fosse sintonizzato solo ora sulle frequenze di Radio Fogna: ieri a Udine 30 fascisti male assortiti decidono di trasformare la Giornata Mondiale contro la violenza di genere in un shit-in "contro l'invasione", all'insegna del solito repertorio da pappagalli che girano su dischi rotti.
    Dall'altra parte circa 300 persone hanno sfilato per rivendicare pieni diritti non solo di tutela, ma di autodeterminazione, contro ogni forma di sessismo patriarcale (quello che in Friuli ti mettono nel biberon fin da piccolo e da grande ti spacciano come prodotto dop... nel senso di dopato). L'evidente sproporzione matematica di uno a dieci ha fatto saltare i pallottolieri littori, abituati ad agire a parti invertite, ed ha causato ció che leggerete. Ps: per tutti i possessori di cani e gatti in ascolto, la sede di CasaPound Udine in piazzale Cella 22 è stata dichiarata di recente la miglior toilette per animali della Provincia. Porta anche tu il tuo amico quattrozampe a cagarci dentro. Grazie".



Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ