il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

LE PALLE DI NATALE DI GIUSEPPE PAVAN (CONFCOMMERCIO)

Confcommercio anche lo scorso anno si attivò a sollecitare le adesioni dei singoli commercianti, con quote che non cambiavano rispetto all’anno precedente (120 euro per i soci, 140 per i non soci, Iva compresa). Un’azienda su tre delle oltre 320 partecipanti del 2016 ribadirono la loro adesione al progetto Luci di Natale nel 2017. Persone incaricate dall’associazione distribuivano verso fine ottobre una scheda di adesione in cui il titolare d’azienda era chiamato a confermare o meno la partecipazione al progetto. Una partecipazione  possibile attraverso il Mav bancario predisposto da Terziaria Cat Udine. Gli interessati potevano in alternativa fare un bonifico alla stessa società (per informazioni 0432/538714; sindacale@ascom.ud.it). Nel 2017 il contributo di Massimo Blasoni venne  particolarmente apprezzato da Giuseppe Pavan, Presidente del mandamento di Confcommercio Udine, che per quella edizione ha raccolto l’adesione di un numero inferiore di aziende rispetto al 2016. Quest'anno nel post di Villaggio dei Pecile si legge un ringraziamento a Confcommercio e all'Aps Accademy Brainery. alla Aps per essersi fatto carico di fare la domanda senza che nessuno formalmente le desse l'incarico e a Confcommercio per aver sollecitato i propri iscritti a versare la quota (sempre la stessa da anni). Nel bando indetto da Simona Barbetti si legge chiaramente che ogni associazione di via o di categoria può fare domanda di un solo contributo per un massimo di 2.500 euro, così Confcommercio ha pensato bene di spacchettare le richieste in tante mini associazioni in grado di poter chiedere ciascuna un contributo differente.