il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
IL VICE PRESIDENTE DE LA QUIETE SMASCHERA IL DIRETTORE GENERALE GUARNERI

LA MAGLIETTA GIALLA SUITE INN SOCCORRE LA SINISTRA

Sul Messaggero Veneto di oggi, nel mezzo di una pagina dedicata a quattro commercianti che chiedono la chiusura al traffico di via Gemona e Piazza San Cristoforo, appare uno strano appello lanciato da Giuliana Ganzini, titolare dell'Hotel Suite Inn di via di Toppo. La signora Ganzini dichiara che "i turisti chiedono aree vivibili e biciclette" e poichè Udine è diventata meta per gli amanti delle due ruote i centri urbani si devono adeguare a questa mentalità. Ma quanti turisti raggiungono Udine in bicicletta e quanti arrivano in auto? Basta dare una rapida occhiata al profilo Facebook del Suite Inn per capire che la gestione è schierata con il comitato delle magliette gialle (vedi foto) della FIAB Udine - Abicitudine, con tanto di t-shirt appesa dalle finestre e con lo slogan, fin dal mese di luglio, "#noauto in centrostorico". Interpellati nel merito, molti dei reali commercianti di Borgo Gemona si sono detti all'oscuro di questa iniziativa di richiesta di pedonalizzazione.