• Home > Gossip > LE LUMINARIE COMUNISTE DI VILLAGGIO DEI PECILE
  • stampa articolo

    LE LUMINARIE COMUNISTE DI VILLAGGIO DEI PECILE

    1723a

    Lo scorso anno, Mariella Ciani, legale rappresentante di Aps Askii Brainery per l'educazione permanente, ha organizzato per conto di alcuni commercianti del centro cittadino della zona attigua a Largo dei Pecile l'iniziativa Natale in Villaggio dei Pecile occupandosi principalmente delle luminarie in strada e della richiesta di un contributo pubblico. Referente dell'iniziativa Sara Rosso, consigliere comunale del Pd. Anche quest'anno la Aps udinese ha rinnovato, per conto dei commercianti di Villaggio dei Pecile la richiesta di contributo. Molto strano che a occuparsi di luminarie sia un'associazione di promozione sociale.. Il 7 maggio 2018, sul suo profilo Facebook, Mariella Ciani, dichiaratamente vicina al centrosinistra, pubblica un post contro foto di Fontanini al veleno (vedi immagine) con tanto di slogan ironico per invitare la città di Udine a non votare il candidato leghista. Un bel gesto, senza dubbio, per l'amministrazione precedente a guida Pd, ma un gesto poco diplomatico in vista del Natale successivo a pochi mesi dal rinnovo dell'amministrazione. A targare ulteriormente i commercianti di Villaggio dei Pecile di "sinistra" la scelta di affiancare a Mariella Ciani il Circolo Arci CCFT di Cas'Aupa.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ