• Home > Gossip > UDINE INVASA DA PROSTITUTE AFRICANE
  • stampa articolo

    UDINE INVASA DA PROSTITUTE AFRICANE

    1678A

    Sebbene l'immagine sia scura si può vedere (vedi foto) una prostituta ferma in via de Rubeis, fuori dall'ex Farmacia Favero. Stessa scena nelle altre vie limitrofe alla stazione ferroviaria. Sabato sera alle ore 22, è bastato fare un giro in auto per vedere ferme in ogni angolo delle strade decine di prostitute straniere e prevalentemente di colore: via de Rubeis, via Battistig, via Percoto, via Nievo, via Ciconi. Prostitute munite di cellulare che vengono accompagnate da furgoncini e poi riprese nelle tarde ore della notte. Ma dove vivono queste donne durante il giorno e con che documenti soggiornano in Italia? Sono mai state sottoposte ad un controllo sanitario?

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ