• Home > Gossip > FB SARA ROSSO: BARILLARI SOMARO E MINUS HABENS
  • stampa articolo

    FB SARA ROSSO: BARILLARI SOMARO E MINUS HABENS

    1673A

    L’associazione Oikos, presieduta da Giovanni Tonutti, con determina del primo dicembre 2015, fu ammessa all’interno del sistema di accoglienza AURA – Accoglienza Udine Richiedenti Asilo, il sistema di accoglienza per richiedenti asilo gestito dal Comune di Udine. Successivamente la giunta Fontanini ha deciso di interrompere, a partire dal prossimo 31 dicembre 2018, il sistema di accoglienza negli appartamenti di Udine. In questo modo gli oltre 300 migranti ospitati negli spazi gestiti da cooperative e consorzi dovranno essere sistemati altrove, e comunque fuori dai confini della città. Una decisione che il sindaco Pietro Fontanini ritiene esser in linea con le promesse fatte in campagna elettorale. «I 250 migranti ospitati alla Cavarzerani bastano e avanzano», disse il primo cittadino, che intende far rispettare l’accordo tra Anci nazionale e Viminale, con un rapporto del 2,5 per mille tra residenti e profughi. La soluzione Aura a Fontanini e all'assessore Giovanni Barillari non piace in quanto, a loro dire, manca il controllo dei migranti ospitati negli appartamenti, liberi di fare quello che vogliono senza limitazioni di orari e manca anche un adeguato controllo sanitario. Ma per il Pd e le cooperative che fanno parte del Progetto Aura toccare questi fondi non è possibile e la difesa della consigliera comunale Sara Rosso (Pd) appare chiara dal suo post su Facebook dove scrive apertamente: "L'assessore Barillari ha affermato, nel corso della discussione: Questa è una commissione tecnica! Mi chiedo come un assessore TECNICO  che coordina una commissione TECNICA possa dire cose sbagliate in merito alla materia di sua competenza e poi, di fronte alle prove contrarie alle sue affermazioni date dai veri TECNICI  presenti in sala, possa candidamente rispondere: "Mi risultava diversamente". Non mi sembra un gran che di risposta per un TECNICO che rappresenta il naturale riferimento di una commissione TECNICA." Le risponde Maurizio Artico: "Cara Sara, purtroppo ci sono anche i tecnici somari. Non farti confondere manda in ferie l'assessore". Maria Lucis, madre di Sara Rosso incalza: "La cosa più divertente di tutte è che i due tecnici per tutto il tempo hanno spiegato quanto è stata brava l'amministrazione precedente nel gestire l'accoglienza! Per questo vogliono smantellare tutto! Secondo me Barillari è ancor lì che si chiede cosa ha chiamato a fare i due tecnici!" Pesante anche il commento di Giovanni Tonutti, presidente di Oikos (vedi foto): "Questa persona non è mai, e ribadisco mai, venuto a vedere come lavoriamo. Come si permette di dire che non forniamo la copertura sanitaria dovuta? Meno male che la dott.ssa Bruni lo ha sbugiardato proprio in commissione, almeno un pò di verità..." Colpo di grazia di Fabrizio Zamero: "Vabbè dai, prendersela con Barillari è davvero prendersela con un minus habens. La qualifica davvero non è tutto." La discussione sul post di Sara Rosso termina con un auspicio di Luca Casaleggi: "Fatelo scrivere anche sulla pagina  facebook del Comune. A smentire le informazioni scorrette date. E' una pagina pubblica che serve a tutti i cittadini non solo la parte eletta e le informazioni vere vanno sostenute".

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ