• Home > Gossip > SANITA' FVG: SUPER CATERING DEI COMPAGNI A SPESE NOSTRE
  • stampa articolo

    SANITA' FVG: SUPER CATERING DEI COMPAGNI A SPESE NOSTRE

    1621A

    Dopo i pesanti rilievi della Corte dei Conti circa le inefficienze della sanità regionale fa un certo effetto trovare in rete che l’Azienda Sanitaria Triestina ha stanziato 10 mila euro (vedi foto determina) per il catering del convegno di psichiatria che si è tenuto il 21 giugno nel comprensorio di San Giovanni, affidandone l’incarico alla Cooperativa Basaglia. Sempre in rete sul sito dell'Aziensa Sanitaria Universitaria integrata di Trieste si apprende che per lo stesso Convegno l’Azienda triestina ha offerto anche un buffet, stanziando ulteriori 900 euro e incaricando la Cooperativa La Collina a servire il buffet in oggetto. Forse giova ricordare - afferma Walter Zalukar - che l’Azienda Sanitaria di Trieste ha un buco di almeno 10 milioni di euro e che per questo cerca di risparmiare sul personale, sui dispositivi medici, in definitiva su tutto quello che riguarda l’assistenza ai malati. Sarà certamente del tutto lecito offrire cibo e bevande ai partecipanti ad un convegno, ma è eticamente accettabile che un’Azienda sanitaria spenda per questo oltre 10.000 euro mentre risparmia su tutto il resto? Vale ricordare sommessamente che sono soldi pubblici, cioè soldi di tutti noi, che dovrebbero servire a garantire l’assistenza ai malati prima che a sfamare e dissetare i congressisti. Per quale ragione, vista l'ampia pubblicità dell'evento sia fra gli addetti ai lavori che fra i politici, il nuovo direttore centrale Gianni Cortiula e il vice governatore Riccardo Riccardi (FI), con delega alla sanità, non sono intervenuti bloccando o ridimensionando l'ingente spesa del catering organizzato venti giorni fa? Nella determina firmata dal responsabile della S.C. Approvvigionamenti e Gestione Servizi, dott. Giovanni Maria Coloni, si legge che : "alla data di scadenza per la presentazione delle offerte risulta VALIDAMENTE PERVENUTA UNICAMENTE l'offerta della Cooperativa Sociale Lavoratori Uniti Franco Basaglia Soc. Coop.".

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ