il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

AVVISO DI GARANZIA A MAGDA ULIANA

La super dirigente è stata indagata dalla Procura di Udine in relazione ad alcune operazioni di dragaggio eseguite nella laguna di Grado, che ad avviso degli inquirenti sarebbero difformi rispetto alle prescrizioni di natura ambientale emanate dalla stessa Regione FVG. Come è noto la laguna di Grado è un sito di importanza comunitaria (SIC) per cui ogni intervento deve essere svolto cercando di minimizzare gli impatti negativi dei lavori quali i dragaggi nel delicato ambiente naturale. L'area oggetto è stata posta sotto sequestro. La dirigente, (moglie dell'ex sindaco di Udine Cecotti e candidato a presidente della regione nel corso delle ultime elezioni), era stata nominata con un incarico fiduciario dalla ex governatrice Debora Serracchiani e nonostante provenisse da un ente quale l'ERDISU che si occupava di diritto allo studio, era stata messa a capo dell'importantissima direzione centrale infrastrutture e territorio.