il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
ESCLUSIVO: SCOPPIA SANITOPOLI FVG: TUTTI I NOMI

RADDOPPIATA LA TAGLIA PER IL KILLER DEL GATTO

Ucciso da un colpo di fucile, martedì 5 giugno verso le 18.30, da un killer senza cuore? A perdere la vita un micio dal pelo rosso (vedi foto), fedele amico di giochi di una bimba di 10 anni e componente di una famigia di Moggio Udinese. Inizialmente si pensò ad un colpo di fucile ma subito sono sorti i primi dubbi. La ferita non mostrava bruciatura e lo strappo era poco dilaniante. Il Perbenista mise una taglia di 250 euro per chi avrebbe fornito, anche in modo anonimo, il nome del vigliacco killer. Dopo l'esame autoptico dell'istituto zootecnico e la consegna del referto, un paio di giorni fa, ai proprietari del gatto e ai carabinieri nasce un nuovo dubbio. Non solo non è chiaro chi sia stato il mostro ad infierire sul corpo di un povero gattino ma non viene spiegato neppure l'arma utilizzata dal folle. I Carabinieri di Tarvisio dichiarano che il referto sarà inoltrato alla Procura per ulteriori indagini, mentre il sindaco di Moggio Udinese non vuole dire nulla mettendo in un chiaro stato di agitazione la popolazione. Chi si aggira per Moggio? Un cacciatore annoiato o forse ubriaco? Un vicino folle e dispettoso? Un membro di una setta o forse si è trattato di un avvertimento a qualcuno della famiglia? Secondo alcuni abitanti di Moggio Udinese non è la prima volta che qualcuno si diletta a uccidere gatti con questa tecnica, forse una freccia o un lungo forcone. Chiunque dovesse essere in possesso di informazioni utili ci telefoni al numero di cellulare 3421597159 oppure scriva a perbenista@gmail.com. Nel frattempo, grazie all'offerta del deputato Walter Rizzetto la taglia è raddoppiata a 500 euro.