**
  • Home > Gossip > UDINE: MALATI TERMINALI ABBANDONATI A CASA
  • stampa articolo

    UDINE: MALATI TERMINALI ABBANDONATI A CASA

    1542A

    Gianni Cortiula (vedi foto), 120mila euro annui, è il nuovo direttore centrale della direzione regionale Salute, Integrazione socio-sanitaria, Politiche sociali e Famiglia del Friuli Venezia Giulia. La nomina è stata decisa il 30 maggio 2018 dalla giunta regionale. Cortiula, che subentra a Paolo Pischiutti, da dicembre ricopriva l'incarico di Dirigente Servizio Organi di Garanzia del Consiglio regionale, e ha già lavorato nei Comuni di Udine e Gorizia e come Direttore Generale dell'Ass n.2 "Isontina". Sopra di lui l'assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi e ancora più sopra il governatore Massimiliano Fedriga. Sotto di lui una marea di dirigenti medici e non, tutti con stipendi lunari. In queste ore, mentre molti di loro sono intenti a sistemare le proprie segreterie e a partecipare ad inaugurazioni e commemorazioni, due malati terminali a Udine stanno cercando disperatamente un posto letto dove poter essere assistiti nelle ultime ore della loro vita. Gli unici otto posto letto del Gervasutta sono già occupati da altri malati terminali; i pochi posti disponibili presso rsa alla Quiete o al padiglione Scrosoppi non sono disponibili e non offrono un adeguata assistenza medica 24 ore su 24. Medici che spesso diventano politici, politici che spesso dimenticano i propri doveri, cittadini che pagano le tasse per non avere neppure un letto dove morire.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ